fbpx

L’Ora d’Aria nel Cortile del Condominio: Vietato o Concesso?

L’Ora d’Aria nel Cortile del Condominio: Vietato o Concesso?

In piena crisi sanitari da Covid19 ricevo quasi quotidianamente questa domanda: Amministratore, ma posso usare il cortile del Condominio? Il cortile è come la “strada”?

Se si rispettano le regole imposte dalle autorità e soprattutto il buon senso il cortile condominiale può essere utilizzato!

Vuoi godere di un po’ di aria? Munisciti di mascherina e guanti, evita assembramenti di più di due persone e mantieni la distanza di almeno un metro…insomma usa l’intelligenza!

Come utilizzare il “cortile”:

Ti ricordo che per “cortile” si intende non solo l’area scoperta ma anche i vari spazi liberi esterni alle facciate del condominio e che tutti i condomini devono poter usare il cortile condominiale, senza però alterarne la destinazione e senza impedire agli altri di farne lo stesso uso.

Il cortile o il giardino condominiale, è da considerarsi come uno spazio privato “accessorio” della propria casa e dunque lo si può utilizzare senza timore di violare le restrizioni previste da ordinanze nazionali e/o locali.

Può quindi diventare un vero e proprio “punto strategico” per lo svolgimento di attività all’aperto da parte degli abitanti del Condominio purché vengano chiaramente rispettate le regole generali circa un uso corretto ed “uguale” da parte di tutti.

Il libero accesso al cortile o giardino non fa infatti venir meno il dovere di rispettare le regole fondamentali purtroppo imposteci dalla sgradita presenza del coronavirus, come il divieto di assembramento che in ogni caso impedisce anche ai bambini di giocare insieme nell’area loro destinata all’interno del condominio oppure, per tutti, di correre in gruppo o di parlarsi a distanza ravvicinata.

Anche nella propria stessa casa c’è il divieto di riunirsi in gruppo o di invitare amici e/o conoscenti: questa regola va dunque usata anche per lo svolgimento di normalissime attività di svago in cortile o in giardino per le quali ci sarà bisogno di effettuare ed organizzare “dei turni” per utilizzarlo.

Qualche consiglio intelligente:


Ecco pochi, ma importanti, consigli per l’uso del cortile o il giardino condominiale ai tempi del Covid-19: fare una corsetta da soli e comunque nel rispetto di debita distanza tra le persone è consentito, purché muniti di apposita mascherina.

Se nel tuo condominio gli appassionati sono numerosi dovranno stabilire e rispettare tra di loro dei turni per usare gli spazi comuni che possono essere utilizzabili per svolgere questa attività.

Purtroppo queste regole devono valere ancora di più per i bambini ed i loro giochi!

I genitori devono quindi prestare la massima attenzione in modo tale che siano mantenute le giuste distanze e che venga evitato il contagio tra tutti i bambini che vogliono usare il cortile o il giardino condominiale nella speranza che questa emergenza passi in fretta.

Scrivi un commento